http://www.famigliacristiana.it/articolo/dj-fabo.aspx

Questo il mio commento al caso del DJ Fabo a cui auguro tutto il bene possibile !

"Con la medicina attuale siamo nella condizione di mantenere in vita e a lungo persone che, solo poco tempo fa, sarebbero morte rapidamente, secondo natura. Credo sia meglio lasciar decidere chi si si trova in queste terribili condizioni, con la massima libertà, anche se va contro la nostra idea di vita da difendere a tutti i costi. Ben vengano l'affetto e la vicinanza a queste persone, che non si devono mai sentire sole, in nessun modo. Comprendo che, nonostante l'affetto dei propri cari, si possa considerare comunque insopportabile il continuare a vivere, in condizioni che francamente fatico a definire vita, guardando le cose senza pregiudizi né ideologia, di qualunque colore essa sia".